SCEGLI IL PAESE/REGIONE

Scienze della vita

Valutazioni di sicurezza nelle scienze della vita

Le aziende del settore delle scienze della vita si concentrano su ricerca e sviluppo per realizzare prodotti che migliorano il benessere dell'uomo. I lavoratori del settore devono affrontare molti rischi non solo per se stessi, ma anche per la ricerca e i prodotti che realizzano. Chi opera in laboratori e strutture di ricerca che studiano progetti vitali per nuovi farmaci, vaccini, dispositivi medici e altre soluzioni affrontano numerosi e gravi pericoli durante il lavoro, derivanti da particelle, prodotti chimici e biologici, calore e taglio.

Una volta completate le ricerche e le sperimentazioni cliniche, ad esempio, per approvare e produrre in massa un vaccino, devono essere rispettati rigorosi protocolli. L'obiettivo principale della protezione si sposta sul prodotto, per garantire che non vi sia alcun rischio di contaminazione durante il processo di produzione, con strutture che operano in ambienti asettici/sterili o di camera pulita, che utilizzano DPI con livelli approvati di sterilità, igiene e permeazione chimica.Individua i pericoli e riduci gli infortuni sul lavoro con un'analisi gratuita AnsellGUARDIAN®.

CONTATTA UN FUNZIONARIO COMMERCIALE >

RISCHI SETTORIALI

Rischi e pericoli nel settore delle scienze della vita variano in funzione dell'ambiente, della struttura in cui si opera e dell'attività svolta. Il giusto livello di protezione offerto dai DPI è fondamentale: per lavorare con sostanze chimiche pericolose e preparare farmaci e vaccini di vitale importanza; per manipolare sostanze chimiche pericolose e produrre semiconduttori o elementi di microelettronica; per operare nelle biotecnologie o assemblare dispositivi medici che devono essere assolutamente privi di contaminazione. Il settore delle scienze della vita è rigorosamente regolamentato, con molte norme applicabili ai DPI e all'ambiente di lavoro, in particolare camere bianche e laboratori. Ansell ha la soluzione per garantire la protezione di lavoratori, prodotti e ricerche.

Soluzioni Ansell

Per molte applicazioni nelle scienze della vita, l'obiettivo principale dei DPI è proteggere il prodotto dalla contaminazione. Dotare i lavoratori di DPI idonei per camere bianche e ambienti controllati rigorosamente regolamentati è essenziale per ridurre il rischio di Cross Contamination, che può avvenire tramite particelle (polvere, pelle, capelli), carica batterica (batteri, virus, funghi) e sostanze chimiche (solventi, residui); ciò è essenziale per garantire l'integrità della ricerca o dei prodotti.
Per garantire la sicurezza di chi lavora nel settore farmaceutico, nella produzione farmaceutica, in laboratori accademici e di R&S, nelle biotecnologie, nella microelettronica e ingegneria di precisione, dove tutti i giorni si è esposti a sostanze chimiche pericolose, per es. nelle fasi di miscelazione, combinazione di solidi e/o liquidi, di trasferimento liquidi, pulizia e preparazione di camere bianche o manutenzione e pulizia di apparecchiature FAB, è fondamentale usare i giusti DPI, con una protezione chimica adeguata.
I rischi biologici ("biohazard") derivano da sostanze biologiche che rappresentano una minaccia per la salute degli organismi viventi, principalmente degli esseri umani: rifiuti sanitari, microrganismi (batteri, funghi e virus) o tossine prodotte da microrganismi. A seguito del COVID-19 i luoghi di lavoro devono considerare la necessità di proteggersi dalla diffusione di malattie e infezioni virali. Ansell offre una vasta gamma di DPI conformi alle linee guida OMS in materia di prevenzione e controllo delle infezioni. Al fine di prendere una decisione informata, acquirenti e utilizzatori dei prodotti devono tenersi aggiornati sulle ultime e più complete informazioni relative ai DPI adeguati per proteggere contro il COVID-19 e riguardo al loro uso previsto e al loro ambiente specifico.
Le scariche elettrostatiche (ESD), se non confinate o controllate, possono essere causa di gravi guasti e danni ai componenti microelettronici, o essere causa di incendi nella lavorazione delle polveri. È fondamentale, quindi, che i DPI usati dai lavoratori (che svolgono attività con rischio di produrre scariche elettrostatiche) siano antistatici, tra cui anche gli indumenti, i copriscarpe e i guanti. Ansell dispone di una gamma di soluzioni antistatiche che sono state testate e che superano gli standard.
Occasionalmente, calzare dei guanti può causare problemi di salute alla nostra pelle. Le allergie cutanee ai guanti sono, in genere, classificate in tre tipi: ipersensibilità immediata o di tipo I, ipersensibilità ritardata o di tipo IV e dermatite irritante da contatto. Quella al lattice, nota anche come allergia di tipo I, è una reazione alle proteine allergeniche residue presenti nei prodotti di lattice di gomma naturale. Le allergie di tipo IV si sviluppano principalmente a causa di una reazione agli acceleranti chimici utilizzati nel processo di produzione dei guanti. Ansell ricorre a processi di lisciviazione e lavaggio per ridurre al minimo i residui di acceleranti nei prodotti finali o eliminarli completamente, se possibile, dal processo di produzione.
In genere, chi opera nel settore delle scienze della vita usa i guanti per proteggere dalla contaminazione se stesso, le ricerche che porta avanti o i prodotti che realizza. Lo sforzo muscolare prolungato per le tante ore passate a svolgere mansioni ripetitive e piccoli movimenti della mano può causare, a causa del guanto, tensioni muscolari e affaticamento, con relativo aumento, nel tempo, del rischio di disturbi muscolo-scheletrici.

Strumenti e risorse

Blog Critical Insight

Il blog Life Sciences Critical Insight è una fonte di articoli interessanti su tematiche del settore: da come proteggersi contro il taglio in ambiente sterile alle differenze tra le norme dei test di permeazione chimica citotossica.
SCOPRI DI PIÙ

Soluzioni Ansell per le Scienze della vita

La nostra pagina Internet sulle scienze della vita è progettata per aiutarti a trovare la soluzione che ti serve per l'ambiente in cui lavori. Oltre a utili FAQ, preziosi strumenti e risorse che offrono molte informazioni su regolamenti, norme, metodi di test e un link rapido ai certificati.
SCOPRI DI PIÙ