SCEGLI IL PAESE/REGIONE

  • Africa en fr
  • South Africa en
  • Middle East en
  • Saudi Arabia en

Domande frequenti su AMBIENTI CONTROLLATI/CRITICI

I guanti di nitrile, vinile e policloroprene sono validi per le proprietà ESD.

Le schede tecniche dei prodotti vengono utilizzate per presentare in modo facile e intuitivo le informazioni sui nostri prodotti ai clienti. Se avete domande specifiche su un prodotto, possiamo fornire risposte e relazioni dettagliate. Per alcuni dei nostri prodotti sono disponibili molte informazioni e per alcuni sono stati compilati pacchetti di validazione del prodotto.

Vantiamo oltre 50 anni di esperienza tecnica in materia di camere bianche e di ambienti operativi critici. Questa grande esperienza settoriale ci offre una conoscenza unica e inestimabile che usiamo per aiutare i nostri distributori e i loro clienti a trovare i giusti prodotti per le loro esigenze. Se avete delle domande, non esitate a contattarci.

I guanti in lattice sono realizzati in lattice di gomma naturale, derivato dalla linfa dell'albero della gomma, Hevea brasiliensis.

I guanti di nitrile sono prodotti da un film di lattice sintetico reticolato a base di petrolio, prodotto dalla copolimerizzazione del butadiene con l'acrilonitrile per produrre un elastomero nitrilico.

L'allergia, o ipersensibilità, ai guanti si verifica quando il sistema immunitario del soggetto reagisce alle proteine ​​del lattice naturale e/o agli additivi utilizzati durante il processo di fabbricazione dei guanti. Le reazioni variano dalle lievi (irritazione cutanea, naso che cola, prurito, lacrimazione) alle più estreme, come gonfiore di viso o gola e difficoltà di respirazione. La maggior parte delle allergie o sensibilità è, in genere, lieve. Ma una piccolissima percentuale di soggetti può manifestare reazioni molto gravi.

Tipo 1 - Forma più grave e anche più rara, la reazione di Tipo 1 è immediata e potenzialmente fatale, non diversa dalla grave reazione che alcune persone hanno dopo una punture d'ape. Questa forma di allergia è associata, in genere, alle proteine del lattice. Le allergie al lattice possono essere acquisite nel tempo a causa del contatto ripetuto/prolungato con prodotti in lattice. Tipo 4 - Nota anche come dermatite allergica da contatto. Si manifesta con una irritazione cutanea ritardata con vesciche e ulcerazioni della pelle, attribuita, in genere, agli acceleratori utilizzati nella lavorazione dei prodotti in gomma. Offriamo prodotti senza acceleratori - Maggiori informazioni disponibili su richiesta.

Secondo la direttiva sui dispositivi di protezione individuale (89/686/CE), qualsiasi DPI che offre solo protezione limitata contro un attacco chimico. . .' è un DPI di disegno complesso, ossia Categoria 3. I guanti di protezione contro "prodotti per la pulizia la cui aggressione sia di lieve entità e facilmente reversibile (guanti di protezione dalle soluzioni detergenti diluite, ecc.)" sono definiti di disegno semplice dalla direttiva, ossia Categoria 1. Pertanto, ogni guanto destinato a proteggere da qualcosa di diverso dal meno aggressivo dei prodotti chimici è di Categoria 3.

Il confezionamento mostra chiaramente che i guanti sono sterili. Ogni cartone avrà un adesivo di irradiazione rosso, a indicare che il contenuto è stato sterilizzato ai raggi gamma. L'adesivo di irradiazione è giallo prima della sterilizzazione; cambia colore, diventando rosso, durante il processo. È disponibile un certificato di irradiazione, con numero di lotto e numero di cartone, che conferma l'avvenuta sterilizzazione dei guanti.

Consigliamo la doppia calzata per avere una maggiore protezione. Più strati ci sono, maggiore è la protezione contro le sostanze chimiche. Inoltre, la doppia calzata riduce il rischio di penetrazione attraverso le microforature. Statisticamente, è molto bassa la probabilità di due microforature esattamente nello stesso punto di due guanti sovrapposti. I guanti realizzati per essere usati nella doppia calzata offrono un ulteriore strato di protezione per tutto il processo di preparazione e somministrazione della chemioterapia. Un sottoguanto di colore vivace con un guanto esterno di colore naturale evidenzia qualsiasi rottura, rendendola subito visibile, e avverte l'operatore della necessità di cambiare i guanti.

Usate un guanto da 16" se volete una maggiore protezione, fino al gomito, coprendo la manica. Inoltre, un guanto da 16" mantiene la manica in posizione meglio di un guanto da 12". C'è un sempre maggiore interesse per i guanti da 16", in considerazione di questi vantaggi. Il nostro guanto in nitrile da 16" BioClean N Plus (BNPS) offre tale protezione.