SCEGLI IL PAESE/REGIONE

  • Africa en fr
  • South Africa en
  • Middle East en
  • Saudi Arabia en

Protezione nelle scienze della vita

Come possiamo aiutarvi?

Produzione e fabbricazione

Le nostre soluzioni di protezione eliminano la contaminazione incrociata durante la produzione di prodotti sensibili, tra cui vaccini, compresse e farmaci antitumorali, in ambiente di camera bianca.
Scopri di più

Nelle news

Domande frequenti

Quali sono le certificazioni dei nostri guanti per camera bianca?

Tutti i nostri guanti per camera bianca con marchio CE sono certificati per soddisfare i requisiti del regolamento 2016/425 (UE) dispositivi di protezione individuale (RDPI). Secondo i termini del regolamento, i nostri guanti sono classificati come DPI di disegno complesso (noto anche come Categoria III). Apponendo il marchio CE sui nostri prodotti, dichiariamo che sono conformi ai requisiti essenziali di sicurezza del regolamento (UE) 2016/425 tramite applicazione dei seguenti standard: EN 420:2003 +A1: 2009: Requisiti generali per i guanti protettivi EN 374-1 2016: Guanti protettivi contro prodotti chimici pericolosi e microrganismi – Parte 1 Terminologia e requisiti di prestazione per rischi chimici; EN 374-2 2015: Guanti protettivi contro prodotti chimici pericolosi e microrganismi – Parte 2 Determinazione della resistenza alla penetrazione; EN 374-2 2013: Guanti protettivi contro prodotti chimici e microrganismi – Parte 4 Determinazione della resistenza alla degradazione per i prodotti chimici; EN 374-5 2016: Guanti protettivi contro prodotti chimici pericolosi e microrganismi – Parte 5 Terminologia e requisiti di prestazione per rischi da microrganismi.

Guanti e RABS BioClean sono ispezionati al 100%. Come?

Il nostro processo di produzione prevede cinque fasi distinte di ispezione del prodotto. Ogni guanto isolatore/muffola/RAB di nitrile viene sottoposto a controllo visivo 100% per rilevare eventuali microforature, nonché a test ad acqua ed aria. Il test viene eseguito gonfiando il guanto a polso lungo, per poi immergerlo in acqua per tre minuti. L'acqua viene controllata per rilevare l'eventuale presenza di bolle e, quindi, la relativa perdita da microforature. Questa ispezione al 100%, che garantisce l'assenza di microforature nel guanto o muffola, è più rigorosa dell'approccio AQL per guanti chirurgici, basato su un piano di campionamento statistico.

I miei guanti sono adatti per un uso con farmaci citotossici (chemioterapici)?

Disponiamo di una gamma completa di guanti adatti per essere utilizzati in questo ambito altamente specifico. Per i guanti testati in base alla norma ASTM D6978-05 per un'ampia gamma di farmaci citotossici, sono state registrate eccellenti prestazioni barriera, al di sotto dei valori di permeazione ASTM di 0,01 μg/cm2/min: un livello 100 volte più rigoroso di quello in base alla norma EN 16523-1:2015. Saremo lieti di fornire ulteriori informazioni su richiesta.

Quali guanti usare se ho bisogno di proprietà ESD?

I guanti di nitrile, neoprene/policloroprene e vinile sono i migliori da scegliere quando si cerca un guanto con buone proprietà ESD. La differenza fra antistatici e ESD è illustrata di seguito. Le proprietà ESD sono le caratteristiche di un materiale che determinano il modo in cui questo si comporta se esposto all'elettricità statica. Un materiale si dice, invece, antistatico se previene l'accumulo di elettricità statica o ne riduce gli effetti.